Il Territorio

Il nuovo “Consorzio 1 Toscana Nord” opera su un territorio di oltre 360.000 ettari situato nella parte più settentrionale della Toscana.
Nel disegno e nello schema che seguono, sono riportati:

  • nella parte di sinistra, i comprensori di bonifica prima della riforma (gestiti dai dismessi consorzi di bonifica Versilia Massaciuccoli e Auser Bientina e dalle Unioni di comuni Lunigiana e Valle del Serchio)
  • nella parte di destra, il comprensorio unificato in cui opera il “Toscana Nord”

 

prima dopo

*Elenco 69 Comuni ricadenti nel comprensorio Toscana Nord. (anche parzialmente)
Abetone (PT); Altopascio (LU); Aulla (MS); Bagni di Lucca (LU); Bagnone (MS); Barga (LU); Bientina (PI); Borgo a Mozzano (LU); Buti (PI); Calcinaia (PI); Camaiore (LU); Camporgiano (LU); Capannori (LU); Careggine (LU); Carrara (MS); Casola in Lunigiana (MS); Castelfranco di Sotto (PI); Castelnuovo di Garfagnana (LU); Castiglione di Garfagnana (LU); Comano (MS); Coreglia Antelminelli (LU); Cutigliano (PT); Fabbriche di Vallico (LU); Filattiera (MS); Fivizzano (MS); Forte dei Marmi (LU); Fosciandora (LU); Fosdinovo (MS); Fucecchio (FI); Gallicano (LU); Giuncugnano (LU); Licciana Nardi (MS); Lucca (LU); Marliana (Pt); Massa (MS); Massarosa (LU); Minucciano (LU); Molazzana (LU); Montecarlo (LU); Montignoso (MS); Mulazzo (MS); Pescaglia (LU); Pescia (Pt); Piazza al Serchio (LU); Pietrasanta (LU); Pieve Fosciana (LU); Piteglio (Pt); Podenzana (MS); Pontremoli (MS); Porcari (LU); San Giuliano Terme (Pi); San Marcello Pistoiese (Pt); San Romano in Garfagnana (LU); Santa Croce sull’Arno (PI); Santa Maria a Monte (PI); Seravezza (LU); Sillano (LU); Stazzema (LU); Tresana (MS); Vagli di Sotto (LU); Vecchiano (PI); Vergemoli (LU); Viareggio (LU); Vicopisano (PI); Villa Basilica (LU); Villa Collemandina (LU); Villafranca in Lunigiana (MS); Zeri (MS).